mercoledì, gennaio 23

Due parole, anzi tre.

Papa
Si è alzato un polverone per nulla. Un piccolo manipolo di studenti ed un innocuo gruppetto di docenti con la micidiale arma di un foglietto, avevano dimostrato in sacrosanta e democratica libertà il loro dissenso sulla scelta del Rettore. I mass media ne hanno montato ad arte un caso, così quel gruppetto sparuto è diventato un esercito in armi ed i professori degli anarchici ribelli con le bombe nelle tasche.
Nessuno aveva impedito al Papa di andare, nessuno si era permesso di porre ostacoli alla sua presenza all’Inaugurazione dell’A.A. Eppure, la Chiesa ha declinato l’invito. Paura? E di che? Paura che qualche studente avesse potuto non applaudire o osannare? Ma paura di che, il Messo in terra di Dio, può avere mai paura di essere contestato? Può avere mai paura di una decina di ragazzi innocui? Questo è il vero Mistero della Fede.
Deprecabile che a palle ferme, i rappresentanti politici siano accorsi in massa bipartisan a leccare gli abiti talari, a gridare allo scandalo, al “che non accada mai più” (parole di Veltroni), ma accada cosa? Non è accaduto assolutamente niente e niente sarebbe accaduto, questo è un paese civile e libero… e se fosse scappato un fischio, c’è o non c’è la libertà di opinione?

Mastella
Voglio fare una previsione. Considerando gli attori in gioco, mi sbilancio su un possibile scenario. Berluskaizer si mette in contatto con Mastella e lo invita ad entrare in CDL. Mastella che non fa niente per niente, fa promettere a Berluskaizer che se il centro-destra vince le elezioni il posto di Guardasigilli deve essere di nuovo suo. Berluskaizer, promettte, tanto poi si vedrà. Ma di sicuro promette che chiunque sia il ministro di Giustizia, darà avvio ad una riforma della Magistratura che i giudici sconteranno amaramente di avere osato attaccare i rappresentanti della politica, un riassetto della carriere e dell’Istituzione tutta, da soffocare in modo definitivo la libertà di giustizia e l’indipendenza dei giudici nei confronti delle Camere, con un CSM ancora più incazzato contro i vari De Magistris. Tra l’altro la cosa più squallida di Mastella è che lui continua a dire che si è ritirato dalla carica di Ministro per essere un cittadino libero di difendersi davanti i giudici. Ma quando è stato iscritto nel registro degli indagati, non ci hai pensato due volte ad abusare della sua carica politica per lanciare fiamme e fuoco su De Magistris. Ora che si è accorto che neanche la sua carica vale ha pensato: muoia Sansone con tutti i Filistei. Una ripicca nei confronti del Governo che a suo parere non gli ha coperto il culo a sufficienza, lui che ha una faccia da culo, altrimenti perché togliere anche l’appoggio al Governo? Una vendetta tremenda, assolutamente irresponsabile ed egoistica, per fini personali.

Berluskaizer
In tutta questa vicenda, costui è ancora convinto che gli ridaranno il giocattolo in mano?
Porca miseria, siamo in Italia dove tutto è possibile…

17 commenti:

Kaishe ha detto...

PRIMAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA

Ciao Fabio carissimo... ti leggo da casa...

Che bello che tu sia tornato!!!

LaStefy ha detto...

SECONDAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA

Kaishe ha detto...

Allora... ho letto.
Devo dirti che ieri avrei reagito diversamente al primo argomento: vale a dire IO STO CON IL PAPA...

Però le dichiarazioni di Bagnasco mi hanno fatto partire l'elica... questo è peggio di Ruini (che è tutto dire)...

Io capisco e condivido che la Chiesa debba dire la sua (e ho spostato l'argomento sulle parole del cardinale... non sul Papa alla Sapienza), ma non capisco perchè lo debba fare SOLO in Italia... e che è? Siamo il popolo eletto? Vogliono salvare solo noi?
Beh... io vorrei pensarci da sola alla mia salvezza...

Mastella... anche qui cambio un po' il tiro... perchè su di lui l'unico tiro che farei è eirllo AL BERSAGLIO...

Mi è piaciuto suo figlio... perchè a me questi finti moralizzatori di Striscia e delle Iene mi stanno proprio antipatici... almeno dall'inseguimento a Cuccia...

Berluskaiser... poveri noi...

Stasera quando mostravano una sua inquadratura riuscivo a pensare solo una cosa: Ma che faccia da cattivo (cattivo nell'intimo!) ha?
Poi evito di pensare a certa gente... per non perdere il buonumore...

Buonanotte Fabio... riguardati fino alla guarigione perfetta... (Come va la tosse?)

RondoneR ha detto...

nessuno si era permesso di porre ostacoli alla sua presenza all’Inaugurazione dell’A.A.

Mi pare un po' eufemistico ora.

Con tutto che più che arcivescovo o arcigay, sono arcistufo di questa storia pallosa.

teniamoci pronti per il gioco delle sedie di questi giorni, ci sarà di ridere, e da piangere...

Anonimo ha detto...

Come immaginerai, sottoscrivo in pieno.
Cio' che non puoi immaginare, invece, è che io da circa dieci anni, e ne ho trenta in tutto, da a-partitica mi sono sentita e poi dichiarata a-politica (che per nessuna ragione vuol dire anarchica!). E di Grillo all'epoca non c'era nemeno la G. Questo per dire che mentre mi sembra di intendere che un qualche credo tu ancora ce l'abbia io, che di fatto sono un essere sinistroide (non mi viene in mente qualcosa di piu' calzante, scusa), in mezzo a questa diffusa cancrena democratica francamente non saprei chi scegliere.
L'errore piu' comune che riscontro e personalmente condanno è l'illusione che qualcuno ancora faccia politica inseguendo non dico ideali (che di questi tempi e a queste latitudini è quantomeno vintage) ma almeno idee. Oggi governare non significa diffondere e realizzare progetti piu' o meno condivisibili ma esclusivamente ATTUARE STRATEGIE DEMAGOGICHE PER OTTENERE LA MERA GESTIONE DEL POTERE AD USO E CONSUMO PERSONALE. Ora, dire personale è quantomeno riduttivo, perchè fa perdere di vista il principale colpevole: IL MODUS OPERANDI DI OGNI QUALSIVOGLIA PARTITO CHE ESISTA SULLA FACCIA DELLA TERRA.
Che l'operazione "captaptio benevolentiae" oggi denominata campagna elettorale si basi sulla semplice propaganda (leggi minuti di presenza sui vari media) è un sogno da cui ci dobbiamo svegliare prima che sia troppo tardi. La campagna elettorale dei partiti si fa in modo piu' subdolo, nauseante, strisciante, e soprattutto ipocritamente invisibile. I voti non li prendono quelli che hanno le idee piu' condivisibili (se no, scusa la metafora, Mastella chi cazzo l'avrebbe mai votato!!??) ma QUELLI CHE RISPONDONO PIU' COMPIUTAMENTE ALLA DOMANDA: E TU COSA MI DAI??? Mi fai fare carriera politica? Mi fai diventare primario? Mi prometti che essendo io notaio questa carriera sarà possibile sempre solo per me fino alla novantesima generazione? io sono un povero Cristo di operaio, il voto te lo do, pero'poi mio figlio me lo metti in comune? io faccio la colf a ore in nero, il voto te lo do ma dopo mi fai entrare nell'impresa di pulizie che ha vinto l'appalto per le tue strutture pubbliche ( e intendo da Palazzo Chigi al comune di tremila anime, sia chiaro, perchè lo schifo è capillare, succede dalle elezioni comunali a quelle politiche)?
Oggi parlare di poltica significa ogni volta riesumare un cadavere. Scomodare quel "Principe Sconosciuto" che ti consiglio di leggere se non l'hai già fatto.
Oggi esistono i partiti, ma non è questo il loro nome,e i loro metodi, "strutture" che somigliano molto a quelle organizzazioni tanto deprecabili quanto simili. Da voi la chiamate camorra, io la chiamo COLPA NOSTRA.

Con affetto e stima.

V.

fabio ha detto...

Rondone, anch'io sono stufo di questa faccenda. Ma se ci fai caso a tenerne alto il dibattito sono proprio LORO: l'opposizione che sta approfittando per scaricare le colpe: "il Governo non ha concesso al Papa ecc ecc".
E la Chiesa che solo ora se ne esce con: "Noi ci volevamo andare, è la presidenza del Consiglio che ci ha consigliato di non andarci". Secondo me la Chiesa voleva che questo governo, che io comunque non stimo, cadesse.
A me non va di difendere nessuno dei due, potere politico laico e potere politico clericale. E sinceramente ci hanno rotto los pelotas. Giriamo decisamente pagina.

fabio ha detto...

Colpa nostra, i Mostri li creiamo noi e li conserviamo per un tempo perenne. Altrimenti non si spiega la presenza di dinosauri politici in parlamento.

Kaishe ha detto...

Buongiorno...
ho letto i commenti che mi precedono e non posso che condividere... purtroppo, direi...

Tra l'altro, leggendo V. mi pareva di ascoltare miei figli (26 e 24 anni)... sicurament SINISTRIODI... ma, purtroppo per loro, intelligenti... e il loro stesso disgusto per la gestione della cosa pubblica (dovrebbe essere questo la politica, no? ... invece è una cosa molto "ad personam"...)

Vabbè... godiamoci la giornata di oggi...

Balua ha detto...

.. che dire... saluto che è meglio..


.. però a volte un po' di senso critico ci vorrebbe.. ecco...

Nel senso che non si può dare la colpa a Berlusconi anche del freddo, della siccità e della neve.. nè della faccia che ha..


.. sarebbe come dire che Prodi ha la faccia da beota ed è beota davvero... Mi sembra un po' riduttivo.. Che poi magari è vero per entrambi eh?? Però è riduttivo..

Un bacio.. e che bello che sei tornato Fabio!!!!

Balua ha detto...

.. il commento di cui sopra era detto in modo ironico.. L'AVETE CAPITO SI?????

.. è bello che ognuno abbia le sue opinioni.. e soprattutto che possa esprimerle liberamente!!!!


Passo e chiudo..


.. vado a vedere se casca o non casca sto governo..

.. che non se ne può più!!!! Io volevo sentire del SUPERTESTIMONE che inchioda Rudy Amanda e sollecito.. e invece solo dirette dal senato ci stanno!!!!

Buuuuuuuuuuu!!!!!

Anonimo ha detto...

Balua sono con te. Cio' che ho scritto lo prova.

V.

fabio ha detto...

Baluetta, Berlusconi ha detto testuale che tra breve l'udeur passerà con la cdl. Per me è un'ottima notizia, non so per te. Da ora dovrai guardare con occhio più benevolo Mastellone.

LaStefy ha detto...

TANTI AUGURI A TEEEEEEEEEEEEE
TANTI AUGURI A TEEEEEEEEEEEEE

TANTI AUGURI CARO FABIOOOOOOOOO

TANTI AUGURI A TEEEEEEEEEEEEEEEEEEE

Kaishe ha detto...

TANTI AUGURI A TEEEEEEEEEEEEE
TANTI AUGURI A TEEEEEEEEEEEEE

TANTI AUGURI CARO FABIOOOOOOOOO

TANTI AUGURI A TEEEEEEEEEEEEEEEEEEE

airens ha detto...

fabio sulla questione del papa la pensiamo allo stesso identico modo(e l'ho già scritto qualche giorno fa!)e che non tirassero in ballo la sicurezza che il giorno dopo a manifestare non c'era quasi nessuno considerato il numero di studenti della sapienza:c'erano quasi più soldati che studenti(e non è un modo di dire!visto con i miei occhi!)
su un prossimo governo berlusconi io ho i brividi al solo pensiero...non che questo ci abbia fatto esultare anzi...ma che ti devo dire,sarà che io studio comunicazione e al berlusca(e alle sue censure più o meno sottili o esplicite) non posso che avere l'allergia endemica,connaturata al mio essere
il vero problema è la nostra sudditanza al potere in sè che ci spinge a chiudere gli occhi e passare sopra a qualsiasi tipo di ideale,se ne abbiamo uno diverso dai soldi,per ottenere qualcosa e anche questa è mafia

airens ha detto...

aggiungo però un'ultima cosa: berlusca è solo il caso limite,il non plus ultra,quello talmente eclatante che al confronto ti dimentichi dello schifo che gli gira intorno ma,parlo riferito a me,è ora di finirla di prendersela solo con lui:voglio poter attribuire le colpe ai loro responsabili,la sinistra non ha saputo offire una valida alternativa al berlusconismo purtroppo e non è solo berlusca che ha il conflitto di interessi:rutelli nel suo piccolo ad esempio ha la moglie che lavora a mediaset...ops,ho sbagliato esempio!rutelli mica è di sinistra!

Balua ha detto...

TANTI AUGURI A TEEEEEEEEEEEEE
TANTI AUGURI A TEEEEEEEEEEEEE

TANTI AUGURI CARO FABIOOOOOOOOO

TANTI AUGURI A TEEEEEEEEEEEEEEEEEEE




.. Fabietto.. Perchè.. Tu vedevi di buon occhio Mastella anche se era dei tuoi?????? ahaha


.. io non lo vedo di buon occhio nè prima.. nè dopo!!!!






Poi fammi capire.... Dopo Casini.. pure Mastella????


NO EH??????


AUGURI FABIO!!!