domenica, maggio 4

Pace nel mondo

Sembra che Bush, dopo la visita del Papa, abbia rafforzato il proposito di farsi ancora una volta messaggero di pace nel mondo. In Iran lo sanno, e stanno incominciando a correre ai ripari. Per la fine di luglio il bravo presidente degli Stati Uniti di America, pare abbia preparato dei bombardamenti pacifici in Iran, che vadano a colpire le centrali nucleari. È curioso che un ometto che occupa il posto più elevato del potere mondiale, trascuri le disastrose conseguenze che avrebbe questo attacco.
C'è da meravigliarsi che Benedetto XVI non sia rientrato secondo il Time tra le 100 persone più influenti del mondo? Alla luce dei fatti, mi sembra che sia più un vanto. Visto come stanno andando le cose, può sempre dire che lui non influisce sulle decisioni altrui, tanto non conta una cippa (no, perché se contasse sarebbe disastroso!).

5 commenti:

C. ha detto...

E se lo dice il Time noi ci crediamo. Ecco.

LaStefy ha detto...

SECONDAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA e torno a magnà

Kaishe ha detto...

TERZAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA
...
e bastian contrario...

Cioè, che Joseph Ratzinger non conti mi sta bene...
Che del successore di Pietro non si tenha alcun conto, no...
Magari contassero le parole del vangelo!!!
magari le conoscessimo...

angie ha detto...

Fabio, caro di mamma tua, ma va tutto bene?
Che fine hai fatto?
Mi manchi... e ti ho pensato un sacco giovedì guardando Annozero...

è grave?

Anonimo ha detto...

The waу you will make the homemade repοseful hot
and ԁusty Sensual Mаssage іs by
pourіng the 1 cup of the 1ѕt pic how they put the
ѕtоnes.

Also visit my webpage web site